CheckPoint logo

 

Presentazione

1. Dalla lunga storia del Centro Clinico Diagnostico Morgagni, che fa parte della storia della medicina catanese, nasce una start up forte dell’esperienza di una grande attività di pratica clinica, volta allo sviluppo di progetti innovativi nel campo della cura, della riabilitazione e della cultura del benessere. Morgagni Check Point percorre per prima un nuovo itinerario attraverso la coniugazione di procedure legate alla prevenzione alla cura ed alla riabilitazione a componente clinica significativa a garanzia del paziente, offrendo un ventaglio di prestazioni nell’ambito della prevenzione (Check up) della dignosi e della cura (visite specialistiche) e della riabilitazione (DH riabilitativo a secco ed in acqua).

 

2. Check Point si estende su due piastre sovrapposte di cui quella superiore di Via XX Settembre 89 di San Gregorio è costituita su una superficie di 600 metri quadri, da nove ambulatori poli specialistici e da un laboratorio di analisi.

La finalità del moderno è attrezzato poli ambulatorio è quella di offrire al cittadino nel panorama sanitario della Sicilia orientale una struttura con un doppio ruolo; ducato una serie di prestazioni polispecialistica ambulatoriali e diagnostiche di laboratori analisi da parte dei clinici affermati e ti richiamo in regime libero professionale in un ambito pluridisciplinare integrato, in grado di produrre prestazioni sicure di elevata qualità caratterizzati da pareri autorevoli e con indicazioni terapeutiche per eventuali approfondimenti necessari che possono sfruttare il riconosciuto elevato livello del centro clinico diagnostico Morgagni.

L’altro ruolo innovativo e originale della piattaforma ambulatoriale quello finalizzato alla diagnostica precoce ed è inserito in quello che il gruppo Morgagni ha inteso definire come progettocheck-up.

Il percorso clinico individua le sue tappe finalizzate alla diagnosi attraverso la rilevazione di sintomi e segni derivanti dalla semeiotica clinica; controllare e verificare sintomi e segni (dall’inglese check-up) vuol dire sottoporre un soggetto e quindi non un paziente ad una serie di accertamenti per avere un quadro fedele dello stato di salute utilizzando la diagnosi precoce per intercettare patologie insorgenti e facendo sì che la maggiore precocità sia garanzia certa per scongiurare lo stato patologico e le malattie.

Il check-up verrà svolto presso i locali dedicati di Check Point e copre l’intero campo oncologico e vascolare, quello metaboliche di oculare ed anche l’ambito respiratorio. Le specialità che ruoteranno attorno al soggetto che vorrà sottoporsi al check-up sono legate alle competenze del cardiologo, del pneumologo, dell’oncologo, dell’otorinolaringoiatra, del Ecografista, del Radiologo, dell’endocrinologo, del chirurgo, del ginecologo, dell’urologo, dell’oculista, del dermatologo e del patologo clinico del laboratorio di analisi e saranno valutati dal coordinatore del percorso Diagnostico, un internista che potrà così pervenire ad una valutazione clinica legata alla insistenza di fattori di rischio rispetto ad un determinato quadro patologico.

La strumentazione a disposizione di checkpoint per quanto riguarda le rilevazioni cliniche sono rappresentate da: Dermatoscopio, ecodoppler, ecografia internisti cara urologica ginecologica cardiologica, elettrocardiografia dinamica ed Holter, elettrocardiografia e test ergometrico, Holter pressorio, laboratorio di patologia clinica, mammografia, radiologia, oculistica e otorinolaringoiatria ed audiologia.

Se consigliato dal risultato delle procedure di base preliminari sopra indicate si potrà ricorrere nell’ambito delle prestazioni offerte dal centro clinico Morgagni all’esecuzione di angio TC, erre enne emme risonanza, procedure endoscopiche nelle competenze delle patologie degli apparati digerente, urinario, ginecologico e cardiovascolare.

Il progetto check-up costituisce una proposta finalizzata all’implementazione di un servizio di medicina diagnostica preventiva, rivolto di norma la popolazione sana che desidera effettuare un controllo predittivo sul proprio stato di salute; l’esecuzione degli esami di check-up avviene nel minor numero di accessi possibili ponendo notevole attenzione ad evitare la dispersione logistica dello stesso ed a prestare il servizio garantendo la puntualità e la regolarità dell’erogazione.

Il Pool di specialisti posti a disposizione dell’attività di check-up da parte del centro clinico Morgagni a permesso l’individuazione di operare nell’ambito di ben 11 tipologie di screening in relazione a quelle condizioni che costituiscono attualmente le principali cause di morbosità e mortalità.

Più precisamente gli screening interverranno nell’ambito della prevenzione e diagnosi precoce del carcinoma del polmone, del cancro del colon retto, dei tumori della prostata, del carcinoma alla vescica, del cancro dell’utero, del cancro del seno ed inoltre nell’ambito della sfera delle patologie coronariche di quelle endocrinologiche della tiroide e di quelle delle patologie degenerative dell’encefalo ed infine nell’ambito della sfera del metabolismo per quanto riguarda l’obesità e la sfera delle patologie diabetiche.

 

3. La seconda piastra di Check Point è quella dedicata prevamentemente alle attività di riabilitazione e nasche dalla necessità di ospitare in una struttura dedicata attività di DH riabilitativo inlinea con le più moderne linee di intervento.

Il vasto e rilevante ventaglio di indicazioni offerte per patologia, dagli esiti di grandi traumi alle gravi cronicità e al recupero della postura, in Fisiatria, Ortopedia, Neurologia e non solo, troverà indicazione in trattamenti fisiokinesi-terapici a secco e in piscina terapeutica; raggiunto il livello di guarigione atteso sarà possibile mantenere lo stato di benessere attraverso programmi personalizzati in palestra e piscina finalizzati al mantenimento dello stato di salute attraverso la prevenzione. Per assecondare una logica in cui il trattamento di cura e riabilitazione e la condizione di benessere non comunichino con una sorta di porta girevole continua ma al contrario un ideale transito verso il miglior equilibrio finalizzato alla salute come stato completo di benessere, Morgagni Check Point offrendo l’expertise clinico dell’insieme dei propri professionisti, ha inteso avvalersi della partenership di 4 SPA che rappresenta nel territorio catanese una nota azienda leader nella conduzione di impianti sportivi e si avvale di una compagine sociale, costituita da personale di grande esperienza e di elevata professionalità.

Questa piastra di Morgagni Check Point sorge su un’area di circa 1000 mq. e mette a disposizione dei suoi utenti una piscina per terapie avanzate di idrokinesi di oltre 50 mq. ove l’acqua raggiunge, per le finalità proprie dei trattamenti, circa 32° C, oltre ad una seconda piscina di oltre 100 mq. dedicata ad una fase due di riabilitazione per i trattamenti in acqua con una temperatura fino a 29° C anche finalizzata al benessere ed al nuoto libero; inoltre sono disponibili nell’area tre letti per i trattamenti clinici di riabilitazione in dh per il post operatorio oltre a ulteriori tre postazioni per riabilitazione in day service ed ambulatoriale in un’area che consente anche trattamenti individuali di fisioterapia e riabilitazione motoria. Sono presenti strumentazioni e macchinari per la piena funzionalità articolare e muscolare oltre ad una moderna sala attrezzi ove è possibile praticare attività di cardio fitness e tonificazione muscolare. Le ammissioni alle cure sono svolte da personale medico specialista-fisiatra e per la palestra con programmi di fitness dedicati anche a chi ha limitazioni funzionali o problematiche peculiari. Le attività di wellness in acqua comprendono: Scuola nuoto, Nuoto libero e perfezionamento per adulti. Water circuit, Aquapilates, Aquagym, Idrobike e Idrokinesi in fase due.

 

4. A tutela della sicurezza degli utenti presso Check Point sono utilizzate le medesime procedure a contrasto del COVID-19 utilizzate presso gli altri Presidi del Centro Clinico Diagnostico Morgagni.

Più particolare l’attività prevede una programmazione oraria distanziata per ogni trattamento svolto ed è cadenzata al fine di evitare sovraffollamento ed incroci attraverso la realizzazione di percorsi separati e non coincidenti fra pazienti.

Sono stati ridisegnati tutti i percorsi della struttura resi visibili da un’apposita segnaletica dedicata orizzontale e verticale, i percorsi in uscita sono stati realizzati in corrispondenza del cortile laterale della struttura.

Tutti gli utenti che accedono alla struttura, sono sottoposti prima dell’ingresso a COVID TRIAGE comprendente, tra l’altro, la misurazione della temperatura corporea oltre ad un set di quesiti volti a definire eventuali quadri di utenti COVID-19 sospetti.

Le attività di wellness si svolgono in piena coerenza con le disposizioni contenute nel DPCM del 17 Maggio 2020

Vuoi comprare medicinali online? Leggi i nostri post sulla salute per saperne di più

Por qué es mejor comprar Viagra | Pourquoi les gens achètent du Cialis | Sei motivi per acquistare il Viagra | Viagra im Jahr 2020 online zu kaufen | Waarom sildenafil online te kopen